NOI DONNE

Nessun uomo potrà mai darci la sicurezza che cerchiamo….
Ripenso alla mia infanzia, e visto che tutto e’ collegato e l’inconscio elabora nel tempo tutto ciò che viviamo e soprattutto ciò che ci accade da bambini,quello che ci viene insegnato, il modo in cui apprendiamo e facciamo nostro…allora…ripenso alla mia infanzia, nella quale avrei tanto voluto un padre affettuoso, che mi corresse incontro ogni sera quando rientrava, che mi abbracciasse a se per farmi sentir amata e protetta, quanto avrei voluto quelle braccia forti che non potranno mai essere sostituite…
Sorrido oggi e mi vedo bambina, sola in un angolo a domandarmi il perché di tale mancanza e mi osservo oggi allo specchio dei miei 38 anni e comprendo il dolore di quella bambina, comprendo la sua solitudine e i suoi perché, comprendo la paura di affrontare la vita… ma comprendo anche mio padre:

“Caro papà,che non hai saputo esprimere le tue emozioni,quanto avrai sofferto, quanto anche a te sara’ mancato amore e quanto dolore avrai provato nel non esser in grado di stringermi e farmi sentire protetta e sicura…io ti comprendo”

“Cara me,che ti sei sentita perduta e abbandonata, che ti sei sentita rifiutata e non potevi comprendere…che ti sei sentita sola e piccola in questa vita…ti accolgo e ti abbraccio, ti stringo al mio cuore per rassicurati, per farti sentire con quanto amore oggi il tuo cuore vive.”

La mente crea ciò che l’inconscio elabora, e se da bambini abbiamo sofferto una mancanza o un abuso o un trauma o altro, questo si addensa sottilmente nell’inconscio creando un profondo meccanismo di difesa, rabbia, ostilità, dolore, dipendenza, ecc,ecc e da adulti ci si ritrova con un meccanismo ben consolidato e con l’inconsapevolezza di ciò che siamo e di come lo siamo diventati …Molte donne quindi cercano nella figura maschile quello che hanno già vissuto, la mancanza, l’abuso, la delusione, ecc, ecc..

Ovviamente inconsciamente, tutto avviene inconsciamente…noi utilizziamo il 95% di inconscio nella nostra vita e solo il 5% di conscio, quindi e’ palese che se il nostro inconscio elabora con un meccanismo errato, limitato o malato, il nostro conscio ha poco potere.
Cosa accade dunque:

La donna con un meccanismo inconscio di delusione, dipendenza,mancanza ecc, attira a se, per legge di attrazione, uomini che le danno la stessa delusione, dipendenza o mancanza o ecc, anche se la sua parte conscia invece vuole un uomo integro, sereno, capace di amare.
Anche vero inoltre che cerchiamo nelle braccia e nella figura di quest’ultimo quell’abbraccio e quella sensazione di protezione che non abbiamo potuto ricevere da bambini.

Vi dico però,che quell’abbraccio e quel senso di sicurezza,nessuno mai potrà mai più darcelo…non perché siamo destinate a non riceverlo, ma perché quel senso di sicurezza e amore va unicamente cercato dentro di noi,siamo noi stesse a dover diventare integre, amorevoli verso noi stesse e diventando consapevoli che il passato e’ passato,che e’ un tempo che non esiste più, che l’inconscio e quella bambina è stata ferita ma può ritrovare la sua pace, e che qualunque uomo incontri o condividerà la sua strada, non dovrà in alcun modo prendersi le responsabilità della nostra mancanza.

Ancora una volta parliamo di Guarigione Introspettiva, di Guarigione interiore, di perdono e consapevolezza, il divenire Donne autentiche e piene della nostra bellezza e luce, lasciando andare il passato, comprendendo i limiti del nostro inconscio, guarendo le nostre ferite, per poi costruire il nostro futuro sereno presente dopo presente.

Nessun uomo potrà mai darci la sicurezza che cerchiamo….
perché quella sicurezza e amore va cercato e trovato dentro di noi ! NOI DONNE!

Puoi trovarci sulla pagina Ufficiale di Facebook, su  Instagram  e non dimenticare di iscriverti al Canale  YouTube per seguire tutti i video .

Monica Picciafuoco

Essere Felici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *